Altre iniziative INGV

print this page

Nel primo Centenario dal disastroso terremoto della Marsica, che causò circa 30 mila vittime, migliaia di feriti e ingenti danni in numerosi centri abitati dell’Abruzzo e in altre regioni dell’Italia centrale, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia organizza una serie di iniziative per ricordare quell’evento e accelerare il percorso di sensibilizzazione sul rischio sismico con la consapevolezza che il rispetto della normativa sismica rappresenti la prima e più importante difesa dai terremoti.