Visita la mostra

print this page
Banner lungo
Banner lungo
Data
1 febbraio - 3 maggio 2015 - prorogata fino al 7 giugno!!!
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Abruzzo, L'Aquila
Città
Celano (AQ)
Sede
Castello Piccolomini
Indirizzo
Largo Cavalieri di Vittorio Veneto, 67050 Celano (AQ)
Coordinate geografiche
42.0845,13.5455,12
Utenti
Tutti
Tema
Centenario del terremoto del 1915, Scienze della Terra, Monitoraggio e studio dei terremoti
Orario
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Lunedì chiuso

La mostra fisica, allestita presso il Castello Piccolomini di Celano, si propone di ripercorrere i molteplici aspetti di una delle più grandi tragedie sismiche italiane attraverso un itinerario storico, interattivo e multimediale. Postazioni interattive, pannelli descrittivi, filmati e simulazioni sismiche consentiranno a tutti i visitatori di approfondire numerosi temi: le dinamiche del Pianeta Terra, come e perché si verificano i terremoti, i caratteri della sismicità abruzzese, le azioni di monitoraggio e studio svolte dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.
Avvalendosi di documenti storici e di numerose testimonianze, alla conoscenza del fenomeno sismico sarà affiancato il recupero della memoria e del ricordo; fattori molto importanti per un territorio che è stato spesso scenario di terremoti distruttivi, quale è quello italiano.
L’iniziativa rappresenta un’occasione per diffondere la cultura della prevenzione e dell’informazione, descrivendo i traguardi raggiunti dalla cultura scientifica e dalla sismologia nella difesa dai terremoti e nella mitigazione del rischio sismico lungo l’arco di oltre un secolo.

Biglietteria

Biglietto di ingresso al Castello:
- Intero € 2
- Ridotto € 1 da 18 a 25 anni
- Ingresso gratuito fino a 18 anni
- Ingresso gratuito per tutti ogni prima domenica del mese
Info e prenotazioni visite:   339.7431107     coop.limes@libero.it 

Enti promotori

La mostra è a cura dell’INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo e della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo.

Comitato scientifico

ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA

CREDITI

Ringraziamenti

Si ringraziano Emanuela Ceccaroni, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Abruzzo, e Rita Mancini, Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo per la preziosa collaborazione e per aver ospitato la mostra in un posto così suggestivo.
Grazie anche alla Cooperativa LIMES per aver reso possibile il servizio di visite guidate all'interno della mostra.

Ufficio stampa

Responsabile Ufficio Comunicazione, attività istituzionali, internazionali ed eventi:
Silvia Mattoni ufficiostampa@ingv.it - Cell. 347/0970621 - 328/6250729  Tel. 06-51860514  Fax 06-5041287

Contatti

Info e prenotazioni visite:   339.7431107     coop.limes@libero.it
Ulteriori info: www.ingv.it      infoscuole@ingv.it     tel. 06.51.860.277

Servizi associati

Visite guidate a cura della Cooperativa Limes: da martedì a domenica 10.00 -16.00
339.7431107     coop.limes@libero.it 

Allegati